Archivio: settembre 2011

Intervista a Viola Di Grado

Viola Di Grado è nata a Catania e vive a Leeds. A 23 anni è già vincitrice del premio Campiello  opera prima 2011  con il libro Settanta acrilico trenta lana (Edizioni e/0). Di lei Giulio Ferroni ne Il Manifesto scrive: "La ventitreenne Viola Di Grado, con Settanta acrilico trenta lana, ci dà una formidabile prova di scrittura: entro la rappresentazione di un mondo cupo e lacerato, tra malessere, degradazione, desiderio, rabbia verso il mondo che rovinosamente precipita".   Hai ...
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditDigg thisShare on StumbleUponShare on TumblrEmail this to someoneCondividi

Dalla gola del leone

La scena del lettore interpellato dal suo autore mentre si muove all'interno dei tram o cerca di adagiarsi sul divano di casa con il suo libro in mano  è a noi alquanto familiare e risponde, in parte, alle esigenze legate ad una o, meglio, a più definizioni di 'lettura'. Ma è nel passaggio dal concetto di lettura a quello di critica che si mostra la patina, appena percettibile, di distinzione tra le due funzioni. Un testo ...
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on RedditDigg thisShare on StumbleUponShare on TumblrEmail this to someoneCondividi
Galleria virtuale
Gianni_Berengo_Gardin_Visorehopper_morninghopperhopper-chop-sueyEdwardHopperedward_hopper_summer_interiorBerengo GardinBerengo Gardinedward_hopper