Archivio: Stanza 43

Se sono uno scrittore

Sono uno scrittore perché sono anzitutto un lettore. Scrivo storie perché intorno ai dieci anni, coi giocattoli e le matite da disegno, i miei genitori decisero di cominciare a regalarmi i primi libri. Storie che sfogliavo per pomeriggi interi, piegato in due sul tappeto del vecchio corridoio di casa: ne conservo un ricordo sbiadito, incantato, radioso, con quell’alone di sogno che sfuma la realtà, consegnandola alla dimensione un po’ falsa e approssimativa del mito. Al punto che non so ...

Stanza 43

Palese il riferimento al testo di Mario Lavagetto  dedicato  alla concezione del ruolo del critico basata sullo studio di alcuni aspetti della Recherche proustiana. Stanza 43 si riferisce, in questa sezione, al carattere voyerista  del personaggio Marcel,  attribuito, in senso più ampio, al critico, a colui, cioé, che,  attraverso un atto proibito, viene a conoscenza di segreti. Il suo  ‘osservare’ ha il sapore della clandestinità,  della ricerca peccaminosa di fessure e crepe, finalizzata a ...
Galleria virtuale
Gianni_Berengo_Gardin_Visorehopper_morninghopperhopper-chop-sueyEdwardHopperedward_hopper_summer_interiorBerengo GardinBerengo Gardinedward_hopper